Cos'è il Coaching?

Il coaching è un metodo di sviluppo volto a liberare le potenzialità personali, fondato sul presupposto dell’unicità della persona e finalizzato alla trasformazione, motivata e ricercata, del coachee.

E’ un progetto di crescita mirato, con traguardi specifici, che facilita il cambiamento, attraverso un percorso autorigenerativo. Il cliente è responsabile di ogni suo passo, il Coach lo aiuta a diventare consapevole dei suoi obiettivi e a realizzarli al meglio.

Chi è il Coach Psicologo?

Dove c’è un bruco, il Coach vede la farfalla ha piena fiducia nello sviluppo delle potenzialità delle persone e nella capacità che ciascuno ha di trovare in sé le risposte giuste ai propri problemi. Si tratta di focalizzare mete specifiche per trovare le strategie più adeguate. Il Coach psicologo sa gestire convinzioni e atteggiamenti limitanti per affrontare al meglio il nuovo, agire per trasformare la paura del cambiamento in una energia tesa allo sviluppo e alla realizzazione della potenzialità e della persona.
Il Coach psicologo è quindi un facilitatore con formazione psicologica, che si affianca al cliente per trovare le soluzioni più idonee nei tempi più brevi. Il coach sa valutare i talenti e identificare i bisogni e fornisce a chiunque sia in difficoltà o voglia sviluppare le proprie potenzialità, gli strumenti e il metodo per individuare e raggiungere i propri obiettivi, sia nella vita privata, che professionale (manager, professionisti, imprenditori, gruppi di lavoro).

Il Coach Psicologo attraverso un lungo percorso formativo, ha acquisito le competenze necessarie che gli consentono di avere gli strumenti per gestire le emozioni e le resistenze che il cambiamento porta inevitabilmente con sé. E' in grado di utilizzare tecniche relazionali verbali, corporee, strutturali per produrre cambiamenti e fornire gli strumenti specifici, con la finalità di stimolare la capacità di auto-riflessione e di consapevolezza.

Il Coach Psicologo come professionista iscritto all'Ordine Professionale, ha un codice etico professionale a cui deve attenersi e delle regole di comportamento che garantiscono segretezza e formazione continua

Modalità di Coaching

Le sessioni di coaching possono essere individuali o di team e condotte di persona (in presenza) oppure al telefono o tramite sistemi audio/video a distanza (es. Skype); la durata di ogni sessione viene concordata preventivamente, e varia, in genere, da un minimo di 45 minuti a un massimo di due ore.

Coaching Generativo On Line Orientato allo Sviluppo

 E' un modello di coaching on line con durata medio.-breve (8/10 sessioni) orientato ad aiutare il cliente ad individuare sviluppare le proprie potenzialità in campo professionale, le proprie competenze e capacità di gestione delle relazioni lavorative e scoprire nuove modalità di ristrutturazione e risoluzione dei problemi.

Coaching On Line Breve Orientato alla Soluzione

E' un modello di coaching on line orientato verso uno “stato soluzione” che segue gli obiettivi esplicitati dal cliente. Il contesto di riferimento è focalizzato alla ricerca della soluzione, è orientato al presente e futuro, alle Risorse e Azioni concrete possibili. Si avvale di un protocollo di intervento ben codificato, induttivo ed empirico che permette il cambiamento facendo sentire il cliente attore della sua evoluzione e  di arrivare ai risultati desiderati molto rapidamente (3 sessioni).

Quando è consigliato un percorso di coaching?

Ogniqualvolta un manager vuole ingaggiare i propri riporti in modo diverso, orientato allo sviluppo dell'individuo all'interno del gruppo, e in particolare in quei casi in cui il manager restio ad impegnare le proprie persone per troppo tempo.

la modalità on line garantisce un ottimizzazione del tempo raggiungendo le persone ovunque esse siano, permettendo loro di utilizzare utilizzare solo il tempo necessario, senza dover investire denaro e tempo in più per i trasferimenti.

A chi è consigliato?

A coloro che hanno già una discreta esperienza aziendale, hanno già fatto uno o più percorsi di formazione e desiderano un supporto personalizzato per migliorare le proprie aree di debolezza puntando su competenze di cui sono già in possesso.

Career Coaching

Stai pensando a un cambiamento professionale o stai attraversando una fase di transizione organizzativa?

Il Career Coaching può essere un valido supporto al tuo cambiamento.
L' obiettivo del Career Coaching Psicologico è quello di aiutare le persone a conoscere meglio se stesse, le proprie capacità, competenze e motivazioni così da poter orientare al meglio la ricerca di un nuovo lavoro, nonché relazionarsi con maggiore sicurezza e consapevolezza con un mercato in continua evoluzione.
Spesso il cambio di lavoro si porta dietro una forte emotività, a volte paura, insicurezza e disistima.
I coach di “Crea te Stesso”  aiuteranno la persona ad aumentare la propria consapevolezza, ad accrescere l'autostima, a conoscere i propri obiettivi, e sosterranno e guideranno la persona nello sviluppo del proprio percorso di carriera. 

Come si struttura il percorso?

Il percorso si articola in un progetto strutturato che prevede:
 - individuazione del sogno professionale
- analisi delle competenze
- definizione dell'obiettivo professionale
- strumenti di presentazione (curriculum, lettera di presentazione, etc.)
- metodologia e tecniche di Ricerca Attiva del Lavoro
- preparazione ai colloqui di selezione
- definizione di un piano d’azione di contatti sul mercato.
 
Attraverso questi percorsi, individuali o di gruppo, si favorisce il ricollocamento ampliando le possibilità anche in contesti aziendali differenti da quelli di provenienza.